/ Ambiente / Oltre il 50% degli statunitensi ha problemi di salute dovuti all’inquinamento atmosferico

Oltre il 50% degli statunitensi ha problemi di salute dovuti all’inquinamento atmosferico

Esce il rapporto dell’American Lung Association: l’inquinamento atmosferico è aumentato del 12% dallo scorso anno. California la più colpita
Massimo Bonato on 22/04/2016 - 15:00 in Ambiente, Inquinamento

Esce il rapporto dell’American Lung Association: l’inquinamento atmosferico è aumentato del 12% dallo scorso anno. California la più colpita.

ozone-full

Sono circa 166 milioni gli statunitensi che soffrono per l’inquinamento atmosferico, o per l’esposizione a livelli nocivi di ozono o per la massiccia presenza di particolati nell’aria.

Esce lo State of the Air 2016, a cura dell’American Lung Association (l’Associazione statunitense di pneumologia), secondo il quale aumenta del 12% rispetto all’anno passato l’esposizione di chi vive in città a fenomeni di inquinamento atmosferico.

Le cattive condizioni dell’aria che in città respiriamo sono causa di asma, cancro ai polmoni, problemi cardiaci che possono condurre a una morte prematura. Tra tutti, la California è lo stato che presenta più alte criticità: qui è addirittura l’80% della popolazione, secondo lo studio, a essere fortemente esposta all’inquinamento atmosferico. Qui più che altrove si avvertono infatti gli effetti dei cambiamenti climatici che hanno comportato una siccità senza precedenti, e con essa vasti incendi boschivi, che sommati alla mancanza di pioggia favoriscono la presenza e la diffusione di particole nell’aria, colpendo la salute pubblica.

Rate this post

Comments are disabled
Rate this article
Rate this post

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: