/ Resistenze / No Triv. Roma. Un mare nero al Pantheon

No Triv. Roma. Un mare nero al Pantheon

"UN MARE NERO" è il titolo del flash mob che aprirà la Campagna a un mese esatto dal Referendum in cui si chiederà di VOTARE SI, per evitare che le multinazionali del petrolio e del gas possano sfruttare le concessioni di cui già dispongono "sine die", quindi senza alcun vincolo temporale e fino all'esaurimento dei giacimenti.
_omissis_ on 18/03/2016 - 13:16 in Resistenze, Video

“UN MARE NERO” è il titolo del flash mob che aprirà la Campagna a un mese esatto dal Referendum in cui si chiederà di VOTARE SI, per evitare che le multinazionali del petrolio e del gas possano sfruttare le concessioni di cui già dispongono “sine die”, quindi senza alcun vincolo temporale e fino all’esaurimento dei giacimenti.
Sarà un Mare che romperà anche il muro del silenzio che si è costruito attorno a questo Referendum per la paura che i cittadini informati possano decidere liberamente dell’ambiente in cui vivono e della loro salute, della salvaguardia dei territori e delle risorse naturali.
Il Comitato nazionale “Vota SI’ per fermare le trivelle” unisce le forze di tutte le organizzazioni sociali e produttive affinché la Campagna referendaria diventi l’occasione per mettere al centro del dibattito pubblico le scelte energetiche strategiche che dovrà fare il nostro Paese, per un’economia più giusta e innovativa.
A inaugurare la Campagna sarà un flashmob organizzato dal Comitato nazionale “Vota SI’ per fermare le trivelle” a cui parteciperanno cittadini e attivisti di tutta la società civile e di tutte le associazioni e comitati ambientalisti.
Libera TV

Rate this post

Comments are disabled
Rate this article
Rate this post

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: