/ Resistenze / No Tav. Il Tav non è ad alta velocità. Parola di Telt

No Tav. Il Tav non è ad alta velocità. Parola di Telt

Il Tav in Valsusa non è ad alta velocità, si chiama così per colpa dei No TAV.
_omissis_ on 23/04/2015 - 15:45 in Resistenze

Il Tav in Valsusa non è ad alta velocità, si chiama così per colpa dei No TAV. Parola di TELT (Tunnel Euralpino Lione Torino). E’ quanto emerge leggendo una surreale replica dell’ufficio comunicazione TELT ad un articolo pubblicato sulle pagine di un quotidiano nazionale. “Il fatto che il logo antagonistico (di successo) No TAV abbia associato alla linea tale acronimo – si legge – non ne fa una linea ad Alta velocità”.

Virano ed i fanatici Sì TAV ci avevano già abituato a stravaganze simili, capovolgendo la realtà ed addossando al popolo No TAV ogni sorta di colpa e nefandezza. Ma questa volta hanno oltrepassato il limite del ridicolo sostenendo che l’acronimo TAV sia stato inventato proprio da coloro che si oppongono alla grande opera inutile.

Per certi versi però la precisazione di TELT apre il dibattito sul TAV a nuovi scenari. Se non si tratta nemmeno di alta velocità, di che cosa stiamo parlando? Ma soprattutto, se la nuova tratta non sarà ad alta velocità, a maggior ragione ci chiediamo che senso ha costruirla sprecando i soldi dei cittadini? I piemontesi vogliono ospedali efficienti, scuole veramente sicure ed un trasporto pubblico locale all’onore del mondo. Figuriamoci se sono interessati ad una nuova tratta ferroviaria, che a detta dei suoi promotori da oggi non è nemmeno ad “alta velocità”.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte
Marco Scibona, Senatore M5S

Rate this post

Comments are disabled
Rate this article
Rate this post

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: